SCANDICCI – Non si schioda da quota 0 punti lo Scandicci (anche se con solo tre partite giocate), sconfitto di misura in casa nel recupero contro l’Ostia Mare.

Un gol per tempo per i laziali, che sbloccano nella prima parte con Mastropietro e raddoppiano poi su rigore di Vasco nella ripresa.

SERIE D, GIRONE E: RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO

Sempre dal dischetto Ferretti accorcia le distanze e i blues si riversano in avanti, inserendo tanti giocatori offensivi e ci provano con Ferretti, Saccardi e Mugelli, con il portiere ospite autore di almeno 2-3 parate determinanti.

Finisce 1-2: lo Scandicci resta all’ultimo posto (ma con tre partite da recuperare), l’Ostia Mare scavalca il Grassina e lo lascia al penultimo posto (con due partite da giocare).

@RIPRODUZIONE RISERVATA