Coppa Italia Eccellenza, il Porta Romana vince anche al ritorno (2-1), Antella eliminata

287

ANTELLA (BAGNO A RIPOLI) – Il Porta Romana ripete il risultato dell’andata espugnando anche il campo di Antella per 2-1 e supera il turno di coppa Italia di Eccellenza.

L’Antella scende in campo schierandosi con un 4-4-2: in porta D’Ambrosio, a destra Grattarola i due centrali Vitale e Corsetti, a sinistra Dolfi; a centrocampo si schiera con capitan Tacconi, Bigalli, Picchi e Posarelli, in avanti Olivieri e Turchi.

Il Porta Romana risponde con un 4-3-3: davanti al portiere Morandi, il quartetto Vanni, Giachi, Spinelli, Galasso, i tre mediani Aragoni, Semplici e Mazzanti, punta centrale Mearini (2002), a destra Mazzoni e a sinistra Caniggia.

Primo tempo non particolarmente brillante su entrambi i fronti. La prima vera azione pericolosa si ha al 14′: lunga rimessa laterale di Dolfi, in area testa di Vitale e bella risposta di Morandi che manda in calcio d’angolo.

La replica degli ospiti è con l’ex Mazzoni che in velocità entra in area sulla destra, ma al momento della conclusione perde il tempo.

Al 32′ colpo di testa di Tacconi, ma la conclusione è debole, e ancora al 36′ tiro cross sempre di Mazzoni dalla destra che D’Ambrosio manda in angolo.

La seconda parte dell’incontro si apre con le stesse formazioni, però l’incontro si presenta più brillante. La squadra di casa prova a rendersi pericolosa e già al 55′ Turchi impegna il portiere avversario, e al 65′ Posarelli prova dal limite, ma la sfera è fuori.

L’Antella attacca a pieno organico, sbilanciandosi troppo in avanti, e su un rilancio della difesa avversaria Mearini parte da centrocampo solo contro Corsetti, lo supera, si presenta solo davanti al portiere D’Ambrosio e lo batte in diagonale.

La risposta dell’Antella non si fa attendere e al 72′ raggiunge il momentaneo pareggio con Bigalli: azione tambureggiante, la difesa ospite non riesce ad allontanare la sfera che arriva al numero quattro che a tre metri dalla linea di porta insacca.

A questo punto l’Antella crede in una possibile vittoria, per poter giocare ai rigori, ma al 78′ Porta Romana si riporta in vantaggio con una splendida esecuzione su punizione da trenta metri dell’ex Grassina Caschetto.

Gli animi in campo si scaldano e ne fanno le spese, prima l’allenatore della squadra ospite mister Lacchi, e quasi subito dopo anche mister Alari e dalla panchina Dolfi che era appena stato sostituito. Il Porta Romana al 90′ sempre con lo scatenato Mearini in contropiede, solo davanti al portiere, non riesce a marcare, bravo D’Ambrosio che para il tiro.

Al secondo turno di Coppa Italia passa il Porta Romana.

Ilario Baracchi

IL TABELLINO: 1-2

ANTELLA (4-4-2): D’Ambrosio, Gattarola, Dolfi (80′ Manetti Sacha), Bigalli (80′ Cini), Corsetti, Vitale, Picchi, Tacconi, Posarelli (82′ Nardi), Olivieri (80′ Dilaghi), Turchi. A disp.: Canocchi, Bani, Paccosi, Ndri, Manetti Samuele. All.: Stefano Alari.

PORTA ROMANA (4-3-3): Morandi, Vanni, Galasso (91′ Donfak), Aragoni (81′ Macchioni), Giachi, Spinelli, Semplici (66′ Caschetto), Mazzanti, Mearini, Mazzoni, Caniggia. A disp.: Geneletti, Giuliano, Cirri, Dini, Centrone, Fiorindi. All.: Stefano Lacchi.

ARBITRO: Martini sez. Valdarno, coad. da Salvatori di Arezzo e Luzi sez. Valdarno.

RETI: 64′ Mearini, 72′ Bigalli, 78′ Caschetto.

@RIPRODUZIONE RISERVATA