Da Ponte a Niccheri all’olimpo delle startup: Sporteams e la sua filosofia delle società sportive

264

PONTE A NICCHERI (BAGNO A RIPOLI) – Lo hanno testato per una stagione intera, sette giorni su sette, andando a scovare quelle che erano le esigenze reali di una società sportiva (non solo nel mondo calcistico), con l’obiettivo di rendere più sovrapponibile la realtà “sul campo” e quella sullo schermo, creando un’integrazione perfetta ma al tempo stesso ancora perfettibile tra gestione e operatività.

E’ stata la ASD Belmonte AG a fare da laboratorio per Sporteams; la prima realtà sportiva che con oltre 400 tesserati, di cui 280 della Scuola Calcio e una base di circa 1000 soci, ha avuto il coraggio di investire nel cambiamento digitale come elemento competitivo per migliorare concretamente in termini di gestione.

Dopo un anno di analisi, lo staff di Sporteams ha inaugurato ufficialmente quello che non si presenta semplicemente come “un software multipiattaforma per la gestione di società sportive”, ma soprattutto come un modo nuovo di operare all’interno di una ASD, di organizzare i bisogni e le prospettive: attraverso l’utilizzo di Sporteams si potrà avere una visione a 360 gradi, dal campo alla segreteria, senza dover più passare da un foglio excel ad un foglio di carta. Un’unica soluzione che accomuna allenatori, team manager, dirigenti, segretari, atleti e famiglie.

Soffermandosi sulle necessità di una società sportiva ed analizzando quali fossero i processi e i soggetti ad essa correlati, Sporteams è riuscita a sviluppare una App che coinvolge non solo gli atleti tesserati, ma anche le loro famiglie e tutti i tecnici e i dirigenti della ASD, rendendo ogni socio sempre più strettamente legato al proprio club di appartenenza e alle realtà (anche commerciali ed economiche) del territorio circostante.

Dal registro presenze alle convocazioni, dagli allenamenti alle partite, dalla gestione pagamenti a quella dei certificati medici: SporTeams è un software multipiattaforma per la gestione delle società sportive che offre una connessione diretta tra la segreteria, il gruppo dirigente, i preparatori tecnici, gli atleti e le loro famiglie. L’allenatore può programmare il suo lavoro e fare la lista dei convocati per la partita del fine settimana, mentre un genitore può controllare in tempo reale le presenze all’allenamento del figlio, le convocazioni e contemporaneamente rimanere aggiornato sulle comunicazioni e sulle scadenze dei pagamenti e del certificato medico sportivo.

Il tutto connesso anche ai sistemi di pagamento on line (con il servizio X Pay di Nexi) che permettono di saldare (e di riscuotere) in un click le quote della Scuola Calcio o gli acquisti di vestiario.

Un servizio attivabile facoltativamente a un prezzo scontato che proietta la società sportiva direttamente nel mondo del futuro.

“Non sempre è facile parlare di innovazione in un mondo come quello del calcio dilettantistico – spiegano i membri dello staff di Sporteams, giovani ed entusiasti come il loro software – ma ci accorgiamo che appena gli interlocutori entrano in sintonia con il nostro progetto e la nostra filosofia, comprendono subito anche le enormi potenzialità che uno strumento del genere può avere per una società sportiva. E come questo rappresenti un vantaggio in termini di tempo, di organizzazione, di risparmio di risorse, e soprattutto uno strumento per ottenere maggiori introiti, grazie alla possibilità per la società di inserire banner pubblicitari all’interno dell’app che sarà utilizzata quotidianamente da tutti gli utenti, in particolare i genitori, e rappresenterà dunque uno spazio veramente appetibile per qualsiasi sponsor”.

“Tanto più – proseguono – che oggi, volenti o nolenti, una società dilettantistica è sempre più una vera e propria azienda e, come tale, ha bisogno di rinnovarsi per crescere e sopravvivere. E in un mondo globalizzato come il nostro a noi piace l’idea che, al centro del nostro progetto, ci sia anche il rilancio dell’economia locale e della collettività, le quali devono obbligatoriamente tornare a fiorire intorno agli impianti sportivi, con la promozione delle piccole botteghe, degli esercizi commerciali e degli eventi sociali”.

Ad accorgersi della enormi potenzialità di questo strumento è stato anche il Comitato Regionale Toscano della Lega Nazionale Dilettanti il quale, già alle prese in questi ultimi anni con il passaggio on-line di alcuni procedimenti (come il tesseramento) e la dematerializzazione delle carte burocratiche, ha subito avviato una partnership e una integrazione delle procedure, che potrebbe avere sviluppi interessantissimi anche nel mondo arbitrale (con il sogno, prima o poi, di una vera e propria “chiama elettronica” negli spogliatoi prima della partita).

Il calcio è stato il primo mondo di applicazione (con diverse società che hanno già aderito al progetto), ma uno dei primi partner è stata la Savino Del Bene volley, la società di A1 femminile di Scandicci, mentre lo staff di SporTeams è al lavoro anche per allargare l’offerta agli altri sport.

E dell’innovazione si è accorto anche il panorama nazionale: SporTeams è entrata nel novero delle migliori 15 startup calcistiche a livello italiano nella prima edizione della startup competition ReSoccer di Roma, a margine della prima edizione del Social Football Summit, l’evento italiano dedicato al Social Media Marketing nella Football Industry.

Non a caso Sporteams continua a crescere giorno dopo giorno con l’obiettivo di offrire al mondo dello sport dilettantistico un progetto di avviamento alla gestione digitale della società e dei soci e soprattutto uno strumento per compiere quel salto di qualità necessario a crescere sia dal punto di vista qualitativo sia da quello quantitativo.

Un progetto veramente ambizioso, ma ben strutturato e coordinato con un’analisi dettagliata dei bisogni realizzata in collaborazione con addetti ai lavori e figure istituzionali.

Un progetto che, partito da Bagno a Ripoli, sta già per espandersi oltre i confini regionali della Toscana e del quale, siamo sicuri, sentiremo parlare ancora a lungo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA