Il Montignoso trionfa nella Coppa Italia di Eccellenza: battuta ai rigori la Zenith Audax

224

FIRENZE – La Coppa Italia di Eccellenza è del Montignoso. Sono stati infatti i massesi ieri al “Due Strade” a superare ai calci di rigore la Zenith Audax (che così perde la sua seconda finale di fila, dopo lo 0-3 dal Grosseto lo scorso anno).

I pratesi hanno fallito un calcio di rigore nei primi minuti con Zizzari, poi il match è stato comunque combattuto e ricco di occasioni anche se senza reti sui due fronti.

Alla lotteria finale comincia il Montignoso con Geraci (gol) mentre Silva Reis si vede parare il tiro. Signorini realizza, Zizzari idem; Nigiotti segna, Lenzini sbaglia, Chiaramonti se lo fa parare, Papa Sow segna, Mussi e il palo regalano la vittoria al Montignoso (2-4).

IL TABELLINO: 0-0, 2-4 dopo i rigori

ZENITH AUDAX: Brunelli, Melani, Ruggeri, Saccenti, Benvenuti, Facchini, Piras, Lenzini, Zizzari, Silva Reis, Manganiello (75′ Sow Papa). A disp.: Montenegro, Maretto, Magelli, Baldi, Cirasella, Ferraro. All.: Andrea Bellini.

MONTIGNOSO: Frongillo, Ferri, Cinquini, Berti, Signorini, Mussi Manuel, Lazzarini, Fassone (67′ Nigiotti), Chiaramonti, Della Pina (93′ Scaramelli), Geraci. A disp.: Alberti, Bugliani, Grossi, Bertelloni, Barbieri, Mussi Matteo, Tonazzini. All.: Matteo Gassani.

ARBITRO: Iacopetti di Pistoia, coad. da Alaimo di Firenze e Macripò di Siena.

RIGORI: Geraci gol, Silva Reis parato, Signorini gol, Zizzari gol, Nigiotti gol, Lenzini fuori, Chiaramonti parato, Sow Papa gol, Mussi gol.

@RIPRODUZIONE RISERVATA