immagine tratta dal profilo facebook ufficiale della Fiorentina

FIRENZE – Era il secondo di quella filastrocca magica del primo Scudetto Viola: “Sarti, Magnini, Cervato, Chiappella, Rosetta, Segato…”.

Se n’è andato oggi, a 92 anni, Ardico Magnini, uno degli splendidi protagonisti di tante imprese viola, compresa la finale della Coppa Campioni contro il Real Madrid del 1957.

Pistoiese di nascita, vantava anche 20 presenze con la maglia della nazionale italiana.

“Entrato nella Hall of Fame Viola nel 2013 resterà per sempre nel cuore di tutti noi e nella Storia della Fiorentina e del calcio italiano come uno dei più grandi protagonisti, uomo vero prima che grandissimo calciatore” così lo ricorda il Museo Fiorentina.

@RIPRODUZIONE RISERVATA