La nuova Top 11: Rosseti novità in difesa, centrocampo giovane e tridente affidabile

352

Altro week-end e altra Top 11 per i calciatori chiantigiani, dalla D alla Seconda Categoria.

Tra i pali torna il sempre attento Elia D’Ambrosio, che tiene imbattuta la porta dell’Antella nel delicato derby col Porta Romana.

Il pacchetto arretrato conta al centro su Jan Porreca, rientro importante per il Chianti Nord, e Niccolò Rosseti, arretrato nel nuovo ruolo da Malotti al San Donato Tavarnelle.

Sulle fasce due protagonisti del derby (entrambi a segno): Francesco Musi della Sambuca e Simone Corsinovi della Sancascianese (con adattamento sulla fascia per la nostra Top).

In mezzo al campo ecco un terzetto giovane: Jacopo Tacchi del Cubino, Nicholas Ruffo del Barberino e Lorenzo Calbi del Lebowski.

In avanti spazio allo straripante grassinese Pietro Bruni e ad altri due bomber affidabilissimi come Mauro Tabasco del Cerbaia e Leonardo Fiumi del San Polo.

Rientro perfetto in panchina per Roberto Malotti che con il suo San Donato Tavarnelle batte subito la capolista Ponsacco.

Tutte le settimane SportChianti propone la Top 11 con i migliori giocatori delle “nostre” squadre, dalla Serie D alla Seconda Categoria. Se volete potete segnare i “vostri” migliori a info@sportchianti.it.

@RIPRODUZIONE RISERVATA