Polonia, Svizzera, Moldavia: ecco le sfidanti della Toscana alla Regions’ Cup

79

NYON (SVIZZERA) – Appuntamento ad ottobre 2018 per la Regions’ Cup, la competizione dilettantistica organizzata dalla Uefa che vedrà la Toscana doppiamente protagonista: con la propria rappresentativa Juniores a rappresentare l’Italia e come sede ospitante per il girone 8.

Si è svolto ieri alla sede della Uefa in Svizzera, alla presenza del presidente della Lnd Cosimo Sibilia, del presidente del Comitato Regonale Toscana Paolo Mangini, del segretario del CRT Sauro Falciani e del responsabile della selezione Juniores Mario Tralci, il sorteggio per il torneo biennale, che vede in lizza 39 nazioni: la Toscana/Italia se la vedrà con Polonia, Svizzera e Moldavia.

1

La Toscana, che ha vinto le ultime due edizioni del torneo nazionale Juniores, partirà direttamente dalla fase intermedia composta da otto gironi da quattro squadre ciascuno e che prevede la disputa di un mini-torneo.

Le gare si svolgeranno, in una città toscana ancora da definire, il 9, 12, e 15 ottobre 2018.
“Una grossa soddisfazione essere stati scelti come sede di questa fase della manifestazione – ha dichiarato Mangini – La proposta di organizzare nella nostra regione il turno intermedio è stata accettata all’unanimità dai paesi sorteggiati nel nostro raggruppamento. E’ un attestato di stima che ci onora e ci spinge ad impegnarci fino in fondo e dare un esempio di professionalità nell’organizzazione di un evento sportivo che porterà benefici al nostro movimento anche fuori dal rettangolo di gioco. E’ un’occasione che avrà le sue ricadute sul piano sportivo e che avrà un ritorno anche economico e culturale”.

Le otto vincitrici dei gironi del turno intermedio si qualificano per le fasi finali. Le fasi finali si disputeranno nelle ultime due settimane di giugno del 2019 e verranno ospitate da una delle squadre qualificate.

TURNO PRELIMINARE
Gruppo A: Galles, Grecia, Macedonia, Svezia
Gruppo B: Romania, Slovenia, Georgia, Scozia
Gruppo C: Kazakistan, Israele, Lituania, Estonia
Le vincitrici dei gironi e le due migliori seconde accedono al turno intermedio.

TURNO INTERMEDIO

Gruppo 1: Russia, Irlanda del Nord, Portogallo, vincitrice Gruppo A turno preliminare
Gruppo 2: Repubblica d’Irlanda, Inghilterra, Slovacchia, vincitrice Gruppo B turno preliminare
Gruppo 3: Croazia, Francia, Lettonia, vincitrice Gruppo C turno preliminare
Gruppo 4: Turchia, Bulgaria, Bielorussia, migliore seconda turno preliminare
Gruppo 5: Germania, Serbia, Malta , seconda migliore seconda turno preliminare
Gruppo 6: Spagna, Ucraina, Azerbaigian, Finlandia
Gruppo 7: Ungheria, Repubblica ceca, Bosnia-Erzegovina, San Marino
Gruppo 8: Italia, Polonia, Svizzera, Moldavia

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi