FIRENZE – L’accorciamento dei tempi per il ritorno in campo per gli atleti guariti dal covid è finalmente realtà. Ieri infatti il Ministero della Salute ha aggiornato la circolare che riguarda la ripresa dell’attività sportiva per gli atleti guariti dal Covid-19.

La circolare è stata approvata ieri, martedì 18, dalla Commissione Tecnica del Ministero, sulla base del nuovo protocollo redatto dalla Federazione Medico Sportivo Italiana: il più importante punto della questione è quello della riduzione dei tempi di attesa per l’effettuazione della visita medica dopo la guarigione.

Si passa da 30 a 7 giorni per i giocatori risultati positivi e asintomatici, prima di poter sostenere la nuova visita per l’idoneità agonistica.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...