SAN CASCIANO – La Botte va… a scuola! Non si fermano le iniziative del Circolo Tennis de La Botte, che questo inverno grazie al progetto “Racchette in Classe” ha operato con tutti i ragazzi della scuola statale secondaria di primo grado “Ippolito Nievo” di San Casciano.

Un programma supportato dal Ministero dell’Istruzione e Sport e Salute che permette alle società sportive, come quella neonata del Circolo Tennis La Botte, di avvicinare gli alunni di ogni età a questo nobile sport.

Un approccio semplice e con steps propedeutici hanno permesso all’operatrice e istruttrice di tennis di 2° grado Ylenia Angelino, che ha seguito il progetto, di avviare al tennis tutte le classi della scuola media.

Giochi, conoscenza degli attrezzi specifici, esercitazioni di coordinazione con racchetta e palla, approccio a regolamento e conteggio punti e piccole partite , hanno dato la possibilità a tutti ragazzi senza o già con esperienza , di divertirsi e imparare assieme.

Un grande percorso, una grossa opportunità per la Scuola Tennis La Botte , così come per tutti gli alunni della scuola “Nievo”, reso realizzabile grazie all’aiuto e al sostegno delle professoresse di educazione motoria Pina Annese e Silvia Venni, che hanno dato disponibilità ad ospitare e collaborare con l’istruttrice Ylenia.

“Il ringraziamento più grande – tengono a dire dal Circolo Tennis de La Botte – al dirigente scolastico Marco Poli, che ha aperto le porte ad un progetto nuovo, sempre più in crescita con un filo diretto tra istruzione e sport. Tra regole, ruoli e divertimento. Tra apprendere e crescere assieme. Bellissime iniziative come questa arricchiscono il nostro territorio”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...