Dopo una serie utile di 12 partite si ferma la Sancascianese alla Ginestra: 2-1 e proteste

397

GINESTRA FIORENTINA – Si ferma alla Ginestra Fiorentina la super serie positiva della Sancascianese fra coppa e campionato, fatta di 12 risultati utili consecutivi, 10 vittorie e 2 pareggi.

E’ la squadra in cui Mauro Tambasco è tornato dopo la parentesi a Cerbaia a portare a casa i tre punti, al termine di una partita che ha visto spesso contestate le decisioni del direttore di gara, Cravini di Livorno.

# SECONDA CATEGORIA, GIRONE I: RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO

Al 3′ è proprio Tambasco a segnalarsi per la prima occasione dei locali: scappa a sinistra, mette palla al centro su cui arriva Casalini che calcia. Santini respinge, ribadisce Daniele Mazzuoli ma l’estremo difensore gialloverde è ancora pronto a dire di no.

Al 5′ proteste della Sancascianese per una presunta trattenuta su Brucia che si era avventato su un centro di Lumachi.

All’11’ gran palla di Magistri per Sandroni che stacca di testa, bellissima parata di Sabatini. Ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco.

Al 14′ il terzino sinistro gialloverde Bandinelli non riesce a liberare; palla sui piedi di Tambasco che punta l’area di rigore e, di sinistro, calcia fuori.

Al 15′ ancora Tambasco protagonista, scappa a Numakura, incrocia con il mancino ma la palla sfila sul fondo.

Al 16′ Magistri in verticale per Brucia, con Sabatini che è ancora attento e anticipa l’attaccante ospite.

Al 24′ buon anticipo di capitan Corsinovi, che serve Sima. Che dà a Coli che punta il fondo, crossa per Lumachi che di testa mette fuori a portiere… quasi battuto.

Al 28′ ancora Corsinovi in cattedra: intercetta palla a centrocampo, serve Coli di esterno ma sull’11 gialloverde esce il portiere.

Al 32′ altra invezione di Magistri per Brucia, che salta il portiere ma si allarga troppo e la palla viene messa in angolo da un difensore sul suo tentativo di battere a rete.

Al 34′ gol annullato a Lumachi, che di testa aveva messo dentro su cross di Numakura. Fuorigioco contestatissimo dalla panchina ospite.

Al 36′ ancora rabbia gialloverde, con l’arbitro che fischia un rigore per i locali: Cristian Mazzuoli salta su cross di Tambasco, Cravini vede una spinta e fischia fra le proteste della Sancascianese. Sul dischetto Matteo Geri trasforma spiazzando Santini.

Si va al riposo sull’1-0 per i locali.

Tifosi gialloverdi alla Ginestra: super seguito per i ragazzi di Paolo Mannucci

Al rientro le proteste sono tutte della Ginestra: al 47′ rinvio di Santini che lancia Coli verso la porta, steso da Rosato, che accanto ha Cultrona. L’arbitro considera fallo da ultimo uomo e dà il rosso diretto a Rosato.

Al 54′ Sandroni intercetta a centrocampo e serve Lumachi, che dribbla il portiere, si defila e tira cercando di metterla dentro. Palla fuori di poco.

Pochi giri di lancette dopo Magistri si incunea fra due avversari d’involata e viene steso in area di rigore. Penalty che stavolta sembra netto, lo stesso Magistri va dagli undici metri e trasforma.

Al 61′ la Ginestra, in dieci passa, ancora avanti: cross su punizione, Matteo Geri è solo in area (proteste della Sancascianese per un presunto fuorigioco) che mette dentro di testa senza difficoltà.

La Sancascianese riprende a pressare: Sandroni scappa sulla sinistra e mette dentro, il portiere respinge ma non c’è nessun gialloverde pronto per ribattere in porta.

Al 73′ ripartenza dei ragazzi di Mannucci con due nuovi entrati, Chiaro per Collacchioni che crossa: Coli stacca più alto di tutti ma la testata è troppo lenta.

All’88’ un altro nuovo entrato, Aiosa, verticalizza per Lumachi: che sfiora senza riuscire ad essere pericoloso.

Al 91′ ultima azione della Sancascianese a caccia del pareggio: palla per Lumachi che salta Sabatini, rientrano i difensori della Ginestra, il 10 ospite calcia ma uno dei difensori respinge.

Sipario, per la gioia della Ginestra, che batte una squadra in gran forma giocando in dieci per un tempo. E con una Sancascianese che recrimina.

Matteo Pucci

IL TABELLINO: 2-1

GINESTRA FIORENTINA: Sabatini, Chiani, Ragionieri, Cultrona, Rosato, Casalini, Giannini, Geri Matteo, Mazzuoli Daniele, Mazzuoli Cristian, Tambasco. A disp.: Parenti, Poggianti, Geri Samuele, Geri Gabriele, Iacono, Fulchini, Alderighi, Cafaggi. Allenatore: Bartalucci

SANCASCIANESE: Santini, Bandinelli, Numakura, Corsinovi, Bellucci, Sandroni, Sima, Magistri, Brucia, Lumachi, Coli. A disp. Casini, Damiani, Petruzzi, Strambi, Aiosa, Collacchioni, Bonarelli, Morelli, Chiaro. Allenatore: Paolo Mannucci

ARBITRO: Ludovico Cravini della sezione di Livorno

RETI: 36′ Matteo Geri (rig.), 57′ Magistri (rig.), 61′ Matteo Geri

@RIPRODUZIONE RISERVATA