Coppa Toscana Seconda categoria / Il Bagno a Ripoli batte l’Impruneta Tavarnuzze e la fa fuori

439

BAGNO A RIPOLI – Seconda partita del triangolare di Coppa Toscana di Seconda categoria che vede, oltre alle due squadre oggi di fronte, anche il San Polo. Che nella prima gara del girone ha impattato per 2-2 sul campo dell’Impruneta Tavarnuzze.

La gara di oggi disputata sul campo “I Pini” di Bagno a Ripoli vede la vittoria della squadra di casa per 2 a 1. Di conseguenza la squadra ospite è matematicamente fuori dalla Coppa. a giocarsi il passaggio del turno saranno Bagno a Ripoli e San Polo.

Inizio prudente da ambo le parti, scarsi i pericoli creati fino al 30′. Quando su azione da calcio di punizione Oleandro si trova in area avversaria, vince il contrasto con l’avversario diretto, e batte l’incolpevole Bencini.

La risposta dell’Impruneta Tavarnuzze non si fa attendere, ma le conclusioni dei suoi attaccanti sono imprecise.

A inizio ripresa (al 50′) l’episodio che poteva condizionare la gara, ovvero l’espulsione di Giamberini per doppia ammonizione.

Il Bagno a Ripoli rimane in inferiorità numerica e mister Bertini, alla prima ufficiale sulla panchina gialloblu, cambia posizione a Ilarioni. Che dalla mediana viene spostato centrale difensivo.

L’Impruneta Tavarnuzze non riesce ad approfittare della momentanea situazione di superiorità numerica. Anzi, al 64′ con l’espulsione di Fusi (per proteste) le due compagini si ritrovano in parità di giocatori in campo: dieci contro dieci.

Al 70′ Cresci, appena subentrato a Montecchi, appoggia in rete il doppio vantaggio, grazie ad una bella azione sulla sinistra di Ciancaleoni.

La squadra ospite si sbilancia e si espone alle ripartenze del Bagno a Ripoli. Come all’81’ quando Baccini, solo davanti al portiere Bencini, non riesce a superarlo grazie anche alla prontezza dei riflessi del numero uno ospite.

La partita volge al termine quando arriva il gol della bandiera: grande parata di Turi su tiro dal limite. Palla in calcio d’angolo. Dallo sviluppo del corner Ciacci di testa appoggia dentro.

I quattro minuti di recupero concessi non portano a nessun episodio significante, e la partita si chiude con la prima vittoria del “nuovo” Bagno a Ripoli targato mister Bertini.

GLI UOMINI PARTITA

BAGNO A RIPOLI

Oleandro autore del primo vantaggio e padrone della sua fascia di competenza. Ciancaleoni che ha messo spesso in difficoltà gli avversari grazie alla sua velocità e imprevedibilità. Ilarioni ha dimostrato grande affidabilità nei ruoli richiesti, Cresci per il raddoppio.

IMPRUNETA TAVARNUZZE

Ciacci ha lottato credendoci fino al fischio finale, Casamonti tecnica e buona visione di gioco, Signorini ha giocato solo il secondo tempo, ma non si è risparmiato, Spiga grande lottatore a centrocampo.

Ilario Baracchi

IL TABELLINO: 2-1

BAGNO A RIPOLI: Turi, Oleandro, Di Simone, Ilarioni (88′ Marchiori), Giamberini, Francesconi, Savioli (58′ Baccini), Enned, Montecchi (68′ Cresci), Ricceri (83′ Lignite), Ciancaleoni (74′ Gandolfo). A disposizione: Falsettini, Chirco, Viciani, Saladino. Allenatore Gianluca Bertini

IMPRUNETA TAVARNUZZE: Bencini, Barbieri (46′ Signorini), Ficozzi, Gozzi, Pratellesi, Spiga (75′ Galletti), Fusi, Casamonti (75′ Mengoni), Ciacci, Piazzini (56′ Paterna), Lazzerini. A disposizione: Iotti, Maier, Bichi, Ulivi, Curradi. Allenatore: Filippo Lebri

ARBITRO: Senio Cannoni della sezione Siena

RETI: 31′ Oleandro, 70’Cresci, 89′ Ciacci

@RIPRODUZIONE RISERVATA