Football americano, è ufficiale: l’imprunetino Poglietelli va agli Europei con l’Italia Under 19

364

IMPRUNETA – L’ultima volta che abbiamo incontrato Andrea Poglietelli, il giovanissimo imprunetino giocatore di football, aveva appena ricevuto una notizia inaspettata: la convocazione per la nazionale di football americano.

Pochi giorni fa, il sogno è diventato realtà e Andrea è ufficialmente entrato a far parte dei 45 giocatori della nazionale italiana under 19 che affronteranno i prossimi campionati europei.

Ma prima di arrivare a questo traguardo, molte cose sono cambiate in questi ultimi mesi.

Andrea ha continuato a giocare nei Guelfi Firenze – ovviamente – e ha esordito nel campionato di prima divisione da “Rookie”, ovvero “il giocatore al suo primo anno in quel campionato” ci spiega.

“Questo è stato il miglior campionato della mia squadra – spiega soddisfatto – e personalmente sono molto soddisfatto anche del mio operato”.

E ha ragione ad esserlo: Andrea infatti è stato candidato come uno dei migliori giocatori in diverse partite dall’Head Coach Art Briles.

“Adesso – prosegue – siamo ai playoff e speriamo di vincere ancora contro il Torino per guadagnarci la semifinale contro Bolzano”.

E grazie al suo talento e impegno di questi mesi, domenica 2 giugno la grande notizia: la chiamata ufficiale della Nazionale.

La soddisfazione e felicità del giovane giocatore, classe 2000, non si può descrivere a parole. Tanta quanta la trepidazione per iniziare una nuova avventura.

“Il 21 luglio partiremo per il ritiro due settimane a Valsamoggia, fino al 4 agosto – ci racconta entusiasta – e poi affronteremo la Danimarca il 29 luglio”.

L’auspicio è, naturalmente, raggiungere il miglior risultato possibile. Come tutte le sfide, anche questa richiede costanza, disciplina e sacrifici ma Andrea non ha paura.

Noi gli auguriamo il meglio e lo seguiremo passo passo… per tutta Europa.

Costanza Masini

@RIPRODUZIONE RISERVATA