Sancascianese incerottata: e il lettino del fisioterapista diventa… il bar per l’aperitivo

696

SAN CASCIANO – Finale di stagione. Giocatori stanchi. Squadre incerottate.

Così la Sancascianese ha pensato di unire il lettino del fisioterapista del lunedì, frequentatissimo ormai dalla stragrande maggioranza dei calciatori, a una sorta di “happy hour”.

Per cosa? Ma per un aperitivo, si intende! Con il buon Riccardo Bonarelli, jolly di centrocampo e difesa, che si è ben prestato a fare da “tavolino” per i compagni.

Ben contenti, oltre al fisioterapista che lavora, Giulio Lumachi, Tommaso Coli, Giacomo Damiani, Alessandro Morelli, Alessio Aiosa, Matteo Strambi. Con il “prosecchino”… alla mano.

Si fa gruppo anche così nel quartier generale gialloverde: con la voglia di aggredire le ultime tre partite di campionato e puntare a un posto nei playoff.

@RIPRODUZIONE RISERVATA