Il Cerbaia festeggia l'1-1

CHIANTI FIORENTINO – Proviamo a fare il punto dopo la riunione del Consiglio Federale della Lega Nazionale Dilettanti che ha prodotto un comunicato ufficiale non troppo chiaro.

Di fatto le decisioni sui meccanismi di promozione/retrocessione dalla Promozione in giù saranno lasciate gestire in autonomia ai Comitati regionali.

Quindi, se non ci saranno rivoluzioni dell’ultimo minuto, il programma della Toscana è stato chiaro fin dall’inizio: promozione per le prime classificate e blocco totale delle retrocessioni.

Per quanto riguarda quindi le chiantigiane, tira un sospiro di sollievo il Belmonte. Ma anche Libertas Tavarnelle e Grevigiana, che nel caso di tre retrocessioni avrebbero rischiato.

Mentre Cerbaia, Sancascianese e Chiantigiana aspettano solo l’ufficialità per festeggiare la salita in Prima categoria (le prime due) ed Eccellenza (la terza).

A questo punto si dovrà attendere solo la comunicazione del Comitato Regionale Toscana che potrebbe arrivare già nel fine settimana.

@RIPRODUZIONE RISERVATA