Magic moment Cerbaia: 3-1 (in rimonta) a Radicondoli, terza vittoria di fila e secondo posto

468
Il Cerbaia versione 2019/2020

RADICONDOLI – E’ magic moment per il Cerbaia che espugna in rimonta il difficilissimo campo della (ex) capolista Radicondoli, conquista la terza vittoria di fila e si porta a -1 dal primo posto, all’inseguimento della Sambuca.

# SECONDA CATEGORIA, GIRONE I: I RISULTATI, LA CLASSIFICA, IL CALENDARIO

Eppure le cose sembrano subito mettersi male per la truppa di Falco, in un match difficile.

Dopo 10′ il fallo di Faggioli sullo scaltro Croci vale il rigore per i senesi, trasformato da Giannopolo F.

Il Radicondoli prova a chiuderla subito, ma Sabatini salva la porta del Cerbaia e permette ai suoi di potersi riprendere e reagire.

E la reazione biancoceleste è micidiale già prima dell’intervallo. Al 35′ Bellucci pareggia i conti dopo una bella azione corale.

Quindi al 40′ sull’intelligente scarico di Valenti è Calonaci di prima intenzione a trovare la sponda sul palo per il 2-1.

Nel secondo tempo però il Radicondoli beneficia di un altro rigore, stavolta per il fallo di Canocchi su Guarino.

Dal dischetto va ancora Giannopolo F. che però stavolta scheggia la traversa e spedisce alto.

I senesi provano comunque il forcing alla ricerca del pari. Ma il Cerbaia resiste e sfiora almeno due volte il tris con Ghelli che prima colpisce la traversa su sponda di Bellucci quindi manda clamorosamente a lato solo davanti a Cevenini.

A meno di 10′ dalle fine comunque il Cerbaia chiude i conti: su azione d’angolo, Bellucci rimette dentro per Ghelli che stavolta non sbaglia.

3-1 e Cerbaia sogna.

IL TABELLINO: 1-3

RADICONDOLI: Cevenini, Conforti, Viani, Bueti A., Parigi, Giannopolo A., Lavanga, Chiantini, Guarino, Croci, Giannopolo F. A disp.: Paradisi, Martini, Gori, Brandani, Roselli, Bueti D., Casini, Massa, Bruni. All.: Giovanni Brandani.

CERBAIA: Sabatini, Faggioli, Acquisti, Ricciardi, Campolmi, Canocchi, Ghelli, Bellucci, Valenti, Calonaci, Papi. A disp.: Lari, Cantini, Coli, De Cicco, Salvadori, Stefanelli. All.: Mauro Tramcere Falco.

ARBITRO: Sbordone di Grosseto.

RETI: 10′ rig. Giannopolo F., 35′ Bellucci, 40′ Calonaci, 83′ Ghelli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA