IMPRUNETA – Pattinaggio artistico, l’Apasi di Impruneta protagonista ai campionati nazionali specialità obbligatori, svoltisi nei giorni scorsi a Prato.

Hanno partecipato quattro atlete imprunetine che, dopo essersi allenate per pochi giorni a settembre, data la chiusura totale da marzo dell’impianto, hanno sfoderato prestazioni degne di nota.

Anche perché, come specifica l’Apasi, “teniamo a precisare che le altre società sono potute tornare in pista già dal 25 maggio cosa che a noi non è stata permessa per questioni varie tra gestore e Comune”.

“Le atlete – dicono con orgoglio – hanno personalmente scelto di voler partecipare per rimettersi in gioco, consapevoli del poco allenamento”.

Costanza, classe 2011, si è classificata al 15esimo posto; Vittoria (2009) si è aggiudicata il titolo di campionessa nazionale e così anche Giorgia (2005). Elenonora si è posizionata, infine, al terzo posto.

Per un vero e proprio pieno… di emozioni!

@RIPRODUZIONE RISERVASTA