Campo sportivo di Impruneta: “Lo abbiamo sistemato!”. E parte anche una denuncia ai carabinieri

744

IMPRUNETA – Primi, importanti, segnali di vita per la rinascita del calcio a Impruneta, dopo la drammatica crisi di questa estate, la ripresa in extremis con la presidenza di Simone Bartoli, i lavori di sistemazione di campo e impianti molto pesanti.

“Finalmente sia arrivati in fondo – dice Bartoli – grazie ai mie collaboratori abbiamo rimesso in moto questa macchina”.

“Purtroppo – rimarca – abbiamo dovuto constatare che non funzionavano le pompe che aspirano l’acqua dalla caldaia, così siamo andati a vedere. E abbiamo constatato che erano stat fatti dei danni, tagliando fili e buttando dentro travi e altra roba”.

“Ho segnalato il tutto in Comune – informa Bartoli – e ho fatto la denuncia  ai carabinieri”.

Ma si pensa già al futuro: “A breve uscirà un volantino con la festa che facciamo al campo, una Festa Biancoverde dal agosto all’1 settembre, con musica e cibo”.

“Un’occasione – conclude Bartoli – nella quale faremo anche la presentazione dei ragazzi con cui riparte il calcio a Impruneta”.

Pu.Ma.

@RIPRODUZIONE RISERVATA