CASTELNUOVO BERARDENGA – Castelnuovo Berardenga entra nella grande palestra a cielo aperto di Sport e Salute S.p.A.

Il Comune chiantigiano, infatti, aderisce al progetto Sport di TUTTI – Parchi, ideato da Sport e Salute S.p.A. (la società dello Stato per la promozione dello sport e dei sani stili di vita) e promosso assieme ad ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

L’iniziativa viene presentata oggi, venerdì 22 marzo, dalle 17 presso il Parco a Quercegrossa, via di Petroio angolo piazza Bachelet.

Dopo tanti parchi aperti su tutto il territorio nazionale, è ora il Comune di Castelnuovo Berardenga che aderisce alla promozione del wellness nei giardini, nei parchi e nelle aree urbane.

L’area attrezzata digitalizzata – in rete con tutte le altre già installate nel resto del Paese – si trova nell’area in via di Petroio a Quercegrossa, e sarà un luogo dedicato al benessere di tutti i cittadini. Per stare insieme, per praticare attività fisica, esercitandosi da soli o in gruppo.

Su ogni singolo attrezzo, ciascuno potrà scaricare i tutorial di allenamento, attraverso un semplice QR Code, potendo così fare attività fisica nel verde, per rigenerare corpo e mente.

Il Comune di Castelnuovo Berardenga ha dato “in adozione” l’Area Attrezzata alla GSD Quercegrossa, che se ne prenderà cura e la metterà a disposizione di tutti, senza limiti di età. Sarà infatti la GSD che gestirà tempo e spazio a favore delle altre ASD/SSD del territorio, senza dimenticare l'”open use”.

“Lo sport – afferma il sindaco Fabrizio Nepi – ha un valore fondamentale nella vita delle persone, svolgendo un ruolo importantissimo nella formazione e nell’educazione. Per questo in questi anni abbiamo investito nella riqualificazione e nel potenziamento degli impianti sportivi del territorio e sostenuto fortemente iniziative di promozione dell’attività motoria, come l’area fitness che inauguriamo oggi, grazie al progetto Sport di Tutti i Parchi ideato da Sport e Salute.”

Soddisfazione è stata espressa anche dal coordinatore di Sport e Salute Toscana, Alessandro Viti: “Sport nei Parchi incarna l’ambiziosa finalità di unire tutto il Paese, in nome dello sport, attraverso una palestra a cielo aperto. Un progetto teso a valorizzare gli spazi pubblici, interessando i giardini, le aree verdi e i parchi con attrezzi sportivi permanenti e digitalizzati, appositamente studiati per offrire la possibilità a tutti, indistintamente e senza alcun limite, di praticare attività fisica a sostegno del benessere psico-fisico perché lo sport in natura e all’aperto è un’esperienza immersiva che noi di Sport e Salute consigliamo a tutti.”

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...