PONTE A NICCHERI (BAGNO A RIPOLI) – Il Grassina onora nel migliore dei modi la memoria del suo tifoso numero uno Paolo Casini battendo in scioltezza (ma in rimonta) il Montalcino e conservando un bel terzo posto, cui aggiunge miglior attacco e migliore difesa del girone.

Sotto nel risultato poco prima della mezz’ora per il gol di De Iorio, il Grassina reagisce e chiude sul pari il primo tempo grazie al mancino di Caschetto.

Nella ripresa i rossoverdi cambiano marcia. Mazzoni firma il sorpasso (con deviazione di Baccini), Dini chiude i conti pochissimo dopo.

A cinque turni dalla fine della regular season, i play-off sono in cassaforte.

Un addio tutto rossoverde per Paolo Casini: “Nessuno sentirà mai più Grassina e il Grassina come lui”

IL TABELLINO: 3-1

GRASSINA: Bartoli, Meazzini, Mazzoni, Alfarano, Tomberli, Travagli, Pierattini, Caschetto, Baccini, Simoni, Dini. A disp.: Colcelli, Rossi Lottini, Meacci, Magnolfi, Natale, Fabiani, Bambi, Biondi, Romanelli. All.: Marco Cellini.

MONTALCINO: Trapassi, De Iorio Fe., Ciolli, Palumbo, Bonsi, Trombesi, Scali, De Iorio Fr., Girolami, D’Aniello, Vichi. A disp.: Cicino, Pecci, Matteini, Layani, Tozzato, Gugliotta, Mattii, Berardi, Pierangioli. All.: Michele Cinelli.

ARBITRO: Nafra sez. Valdarno, coad. da Noah e Mazzoni di Prato.

RETI: 28′ De Iorio Fr., 43′ Caschetto, 72′ Mazzoni, 73′ Dini.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...