RICCIONE – Ore 19 di oggi, venerdì 8 marzo, finale dei 200 stile libero agli Assoluti di nuoto a Riccione.

A centro vasca ci sarà il 27enne sancascianese Filippo Megli, che dopo aver conquistato la partecipazione (la seconda dopo Tokyo 2020) alle Olimpiadi di Parigi (con la staffetta 4 x 200 sl), ci prova nei 200 sl individuali.

E con chance importanti: già nella 4 x 200 stile libero aveva nuotato una frazione (la prima) che oltre ad averlo portato a partecipare alla rassegna a cinque cerchi nella staffetta, gli aveva fatto sfiorare anche il tempo per la qualificazione individuale (1’45″91, a un soffio dall’1’45″8 che per il pass nella gara individuale).

Ieri Megli ha nuotato nella finalissima dei 100 metri stile libero, arrivando sesto con 48″99 (primo Alessandro Miressi con 48″37).

Stamani era già in vasca per le batterie di qualificazione alla finale dei 200 stile libero, alla quale si è qualificato staccando il miglior tempo del lotto, con 1’46″72.

E, come detto, alle 19 sarà in gara per la finale: obiettivo 1’45″8, con il sogno di nuotare i 200 stile libero a cinque cerchi, a Parigi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...