POGGIBONSI – Dopo tanti arrivi di alto livello e diverse conferme importanti (come quelle di Camilli e Pacini), ecco che il Poggibonsi ufficializza che anche il bomber Matteo Motti resterà in giallorosso anche in Serie D.

L’attaccante classe 1998, arrivato dal Lornano Badesse lo scorso marzo, ha messo a segno 5 goal nelle 9 partite di campionato di Eccellenza giocate dai giallorossi; un impatto notevole sul torneo, che ha permesso alla squadra di conquistare immediatamente la vetta della classifica, conservata poi fino alla fine.

Seconda punta mancina, impiegabile anche da perno centrale, Motti inizierà la sua terza stagione con il Poggibonsi, dopo quelle di Eccellenza 2018-2019 e 2021.

In Serie D è stato in forza anche al Jolly Montemurlo e al San Donato Tavarnelle.

“Ringrazio la società e i direttori per la fiducia concessa anche per la nuova stagione – le parole di Motti – Sarò eternamente riconoscente ai miei compagni di squadra: ognuno di loro è stato fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo.
I tifosi non ci hanno mai fatto mancare nulla, dandoci una grande energia per ottenere questa promozione, nonostante fino a giugno non abbiano potuto varcare i cancelli dello stadio. La Serie D sarà tosta. Ci attende un girone gremito di compagini esperte e di valore. Avremo ancor più bisogno del calore della gente, ma sono sicuro che, creando un buon gruppo come accaduto quest’anno, ce la giocheremo con tutti”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA