Roberto Malotti

MONTEVARCHI – Il bollettino del giudice sportivo di Serie D oggi, lunedì 12 aprile, in vista del turno infrasettimanale che sta per arrivare, gela l’Aquila Montevarchi.

Che, in piena lotta con il Trastevere alla testa del girone E, dovrà fare a meno del suo mister, Roberto Malotti, fino al 13 maggio.

Per il tecnico fiorentino, grande ex del San Donato Tavarnelle, sono però le motivazioni della squalifica (dopo il rocambolesco 3-3 contro lo Sporting Trestina) davvero… singolari.

Malotti infatti viene squalificato fino a metà maggio “per avere – si legge nel bollettino – al termine della gara, rivolto espressione ingiuriosa all’indirizzo di un calciatore della squadra avversaria”.

Ma qui viene il bello: “Tentando – si legge ancora – di morderlo ma non riuscendo nell’intento grazie al fattivo intervento dei propri calciatori”.

Per Malotti quindi il finale di campionato, che si annuncia al cardiopalma, e che domenica prossima prevede il big match contro il Trastevere a Roma, sarà vissuto dalla tribuna.

@RIPRODUZIONE RISERVATA