SIENA – Non c’è ancora la parola fine su Sangiovannese-Siena, la gara vinta sul campo dai bianconeri ma che si dovrà rigiocare per errore tecnico del direttore di gara.

Il Siena infatti ha deciso di fare ricorso contro la decisione del giudice sportivo, anche in virtù dell’azione “d’ufficio” della giustizia sportiva: “La società valdarnese – scrive la società bianconera – aveva fatto un preannuncio di ricorso per l’errore commesso dall’arbitro che, a 28 secondi dal fischio finale, ha ammonito per la seconda volta il giocatore Ricardo Farcas, senza però espellerlo, se non a partita finita. Il giudice sportivo, letto il referto arbitrale e preso atto dell’errore ammesso dall’arbitro, ha deciso per la ripetizione della partita, ancora prima che il ricorso della Sangiovannese venisse formalizzato”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA