ROMA – Il percorso elettorale della Lega Nazionale si concluderà con l’Assemblea Nazionale fissata per il prossimo 6 febbraio.

Intanto, al termine delle elezioni dei vari comitati regionali, c’è stato un bel po’ di rinnovamento per quanto attiene le cariche di vertice.

Qualche numero, riportato dalla Lnd: due Consiglieri Federali su 5 (il sesto è il Presidente della LND, membro di diritto del Consiglio Federale) saranno diversi rispetto al precedente quadriennio olimpico; è stato designato un nuovo Vice Presidente Vicario e i 3 Vice Presidenti d’Area, in rappresentanza del Nord, del Centro e del Sud, saranno tutti diversi rispetto a quelli che erano presenti nel Consiglio Direttivo precedente. E ancora, 7 Presidenti su 21, tra Comitati Regionali, Provinciali Autonomi e Divisione Calcio a 5, per il prossimo quadriennio olimpico, saranno nuovi, in sostituzione di coloro che li hanno preceduti nelle rispettive cariche.

Tra queste, ben 21 assemblee su 23 (ma non la Lombardia, dove è tornato Carlo Tavecchio), pari ad oltre il 90%, ha designato, quale Presidente della Lnd per il prossimo quadriennio olimpico, il Presidente uscente Cosimo Sibilia.

“E’ un risultato che mi rende davvero felice – ha dichiarato Sibilia – Ricevere il consenso di oltre il 90 per cento dei Delegati che si sono espressi chiedendo la mia candidatura a Presidente della Lega Nazionale Dilettanti per il prossimo quadriennio olimpico sta a significare che il lavoro svolto in questi ultimi anni, l’impegno profuso per le Società e la vicinanza al territorio che ha caratterizzato la mia presidenza sono stati apprezzati. Per quanto attiene lo svolgimento delle Assemblee, che la LND, come è a tutti noto, avrebbe voluto in altro periodo, ringrazio per la partecipazione, fattiva ed appassionata, tutti i rappresentanti delle Società ed Associazioni Sportive nonché i dipendenti ed i collaboratori della Lega che si sono prodigati perché, in appena sei giorni, si celebrassero ben 23 Assemblee sull’intero territorio nazionale. Nel rispetto della volontà emersa nelle singole Assemblee e dell’intero movimento di base, il 6 Febbraio – conclude Sibilia – in occasione dell’Assemblea Nazionale della LND, completeremo il percorso elettorale con l’elezione del Vice Presidente Vicario, dei 3 Vice Presidenti in rappresentanza di Nord, Centro e Sud, e con l’elezione del Collegio dei Revisori dei Conti”.

I Consiglieri Federali che sono stati designati dalle varie Assemblee e rappresenteranno la LND sono: Maria Rita Acciardi (confermata), Francesco Franchi (confermato), Stella Frascà (confermata), Daniele Ortolano (nuovo) e Florio Zanon (nuovo). Il Vice Presidente Vicario designato è Ettore Pellizzari (nuovo). I 3 Vice Presidente d’Area designati sono: per il Nord Antonello Cattelan (nuovo), per il Centro Giammario Schippa (nuovo) e per il Sud Santino Lo Presti (nuovo).

@RIPRODUZIONE RISERVATA