FIRENZE – Il primo sportivo di alto livello a vaccinarsi in Italia contro il covid è un atleta fiorentino. Il nuotatore della Rari Nantes Matteo Restivo, già campione italiano e primatista nazionale sui 200 metri dorso, infatti, ha ricevuto il vaccino in qualità di laurendo in medicina.

E Restivo ha voluto convididere questo momento importante anche sui social, per lanciare un messaggio: “Finalmente posso tirare un sospiro di sollievo, forse il più grande della mia vita – ha scritto su instagram – Il vaccino anti-COVID sancisce la fine di questo orribile periodo di incertezza, ansia e paura. Vaccinarsi è un gesto importante non solo per se stessi ma anche per tutte le persone che ci circondano. Dunque, quando arriverà il vostro turno non esitate!”.

Aggiungendo poi un “Grazie a UniFi per aver dato questa possibilità anche a noi laureandi in Medicina (vista la nostra presenza in reparto per tirocini/tesi)”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA