CHIANTI FIORENTINO – Domenica 27 settembre il borgo incantato di Rocca Ricciarda, sotto la croce del Pratomagno. Un percorso affascinante tra antichi borghi, storia, acqua, rocce e natura nella valle del torrente Ciuffenna.

Spettacolare itinerario che dalla località montana di San Clemente sale al bellissimo borgo medievale, ai piedi della dorsale che divide il Valdarno dal Casentino.

Attraverso boschi di querce, carpini e castagni, ormai quasi del tutto abbandonati, il sentiero tocca i caratteristici paesi di Poggio di Loro e Gorgiti fino al borgo di Rocca Ricciarda sovrastato da un imponente sperone di roccia sul quale nel XII secolo fu eretto un castello: un punto cruciale di viabilità.

Degno di nota è il caratteristico borgo ai piedi della Rocca costituito da pittoresche casette in pietra curatissime, addossate le une sulle altre, adornate con piante di ortensie e vasi di gerani e affacciate su un unico vicolo fino all’Osteria dove assaggiare le sensazionali frittelle di farina di castagne.

Ritrovo: ore 8 presso parcheggio dei Bottai a Firenze, ore 9 parcheggio ingresso abitato San Clemente (frazione montana di Loro Ciuffenna).

Durata escursione: intera giornata. Trasferimento: mezzi propri. Lunghezza: 15 km circa. Difficoltà: media. Impegno: medio. Dislivello: 450 metri.

Occorrente: pranzo al sacco, acqua, scarpe da trekking obbligatorie, indumenti da montagna.

Quota di partecipazione: 15 per persona + assaggio frittelle (su prenotazione).

Info e prenotazioni: Eleonora 392 0579570 – Samuele 338 4611098 leviedelchianti@gmail.com.

@RIPRODUZIONE RISERVATA