FIRENZE – Ci ha lasciati Aleandro Cosi, importante figura che ha fatto la storia del Settore Giovanile e Scolastico della Toscana di cui fu Presidente fino a metà degli anni novanta, ricoprendo il ruolo con passione, competenza e contribuendo in modo tangibile allo sviluppo delle attività del calcio giovanile in Toscana.

“Apprezzato e stimato da tutte le società – ha scritto il Comitato Regionale nel ricordarlo – ma anche riconosciuto per le proprie capacità dalle Istituzioni locali. Qualità che gli hanno permesso, oltre alla pluriennale esperienza di Presidente Regionale del SGS, di essere eletto prima Presidente del Coni Provinciale di Firenze e successivamente Responsabile della Commissione Attività di Base Nazionale della Federazione calcio. Aleandro è stata anche una importante figura amministrativa del Comune di Firenze, ruolo che gli ha permesso a tutto tondo di portare il calcio giovanile nelle stanze delle Istituzioni pubbliche e avvicinare le stesse alle esigenze del mondo del calcio giovanile e dilettantistico. Aleandro amava così tanto il calcio che è stato anche Maestro di campo del calcio storico fiorentino negli anni ‘80 e ‘90”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA