STAGGIA SENESE (POGGIBONSI) – La Sancascianese si prepara nel modo migliore al quarto di finale di Coppa Toscana, in programma mercoledì prossimo a San Godenzo.

I gialloverdi infatti vincono la seconda partita di fila, espugnano Staggia e tornano a portata del treno che conduce ai play-off.

# SECONDA CATEGORIA, GIRONE I: I RISULTATI, LA CLASSIFICA, IL CALENDARIO

Le cose si mettono subito bene per la squadra di Calderone: appena tre minuti, Bellucci affonda e mette in mezzo un tiro-cross che si infila nell’angolino fuori dalla portata di Mandorlini.

Lo Staggia risponde ma poco dopo Pischedda per un soffio non arriva sul pallone giusto. Il primo tempo offre poche altre emozioni, se non qualche incursione di Signorini ma senza successo.

Nella ripresa lo Staggia prova a premere alla ricerca del pari ma viene punita in contropiede. Al 57′ da una punizione per i valdelsani, parte una micidiale ripartenza sancascianese con Marcelli che imbecca Lumachi, perfetto nell’incrocio per il 2-0.

E qualche minuto dopo ecco il colpo del kappaò: Signorini viene fermato irregolarmente da Ceccherini. Rosso per il giocatore di casa per fallo da ultimo uomo e punizione di Marcelli che vale il 3-0.

Con l’uomo in più e tre reti di vantaggio la Sancascianese ha i tre punti in tasca. E quando lo Staggia al 70′ prova a riaprire la partita non ci riesce. Santini ferma irregolarmente Borgheresi: è rigore.

Si presenta il n.1 locale Mandorlini ma il collega Santini si esalta, respinge il tiro e ribatte anche sul secondo tentativo neroverde. Finisce 3-0.

Adesso l’ostacolo di Coppa: un San Godenzo che ha appena vinto lo scontro al vertice del girone M battendo e agganciando la Ludus in testa alla classifica.

IL TABELLINO: 0-3

STAGGIA: Mandorlini, Caciagli, Calà Campana, Conti, Ceccherini, Bartali, Corbinelli, Abate, Borgheresi, Bianchi, Pischedda. A disp.: Testi, Cuordileone, Giannì, Brahimi, Paoletti, Signorini, Tuveri, Zanelli. All.: Gaetano Calà Campana.

SANCASCIANESE: Santini, Dupi, Bellucci, Sima, Numakura, Corsinovi, Signorini, Colosi, Marcelli, Lumachi, Morelli. A disp.: Papi, Marchesini, Bandinelli, Ramundo, Bonarelli, Petracchi, Bartarelli, Giotti, Chiaro. All.: Alessandro Calderone.

ARBITRO: Gambini di Pontedera.

RETI: 3′ Bellucci, 57′ Lumachi, 63′ Marcelli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA