POGGIBONSI -E’ alla vigilia della sfida di Foiano, un Poggibonsi rilanciato in classifica.

“Domenica ci attende una partita completamente differente rispetto alle due precedenti – dice il tecnico Maurizio Cerasa – sfideremo una squadra affamata, che cercherà di indirizzare la gara mettendola sul piano agonistico. Il Poggibonsi è una formazione giovane, ma non deve dimostrarsi timorosa sul piano psicologico”.

“Preferirei affrontare un avversario di alta classifica, piuttosto che uno che ha incassato quattro reti la settimana precedente; la volontà di riscattarsi del Foiano sarà tanta – prosegue – In trasferta inoltre non vinciamo dalla prima giornata e serve invertire questa tendenza. Per la prima volta allenerò i giallorossi lontano dal Lotti e sono curioso. Non voglio vedere una squadra a due facce. Non deve esserci differenza tra casa e fuori, perché le qualità morali vanno giustapposte a quelle tecniche”.

“Il Poggibonsi – conclude – deve ragionare partita per partita, vivendo alla giornata. Mettiamo intanto nel mirino la formazione più vicina che ci sopravanza in classifica come obiettivo minimo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA