Il centrocampista della Sambuca Andrea Maravigli, uno dei più cercati sul mercato 2020/21

CASTELLINA IN CHIANTI – Dopo la vittoria infrasettimanale sul Monteroni, torna a muovere la classifica la Sambuca, che porta via un punto prezioso dalla trasferta di Castellina.

# SECONDA CATEGORIA, GIRONE I: I RISULTATI, LA CLASSIFICA, IL CALENDARIO

Match nel complesso equilibrato. Gli uomini di Giorli nel primo tempo invocano un rigore per un presunto atterramento di Parrini in area locale, ma segnare è la squadra di casa.

Che addirittura sfrutta una micidiale ripartenza su una punizione a favore degli avversari nella trequarti, sbloccando con Virto. Prima era stato Zagami a colpire una traversa su punizione.

La Sambuca comunque reagisce subito. Colpisce un palo con Maravigli su calcio di punizione e a metà ripresa ottiene un calcio di rigore (piuttosto dubbio) conquistato da Giacomo Monticciolo e trasformato da Maravigli.

Nel finale la partita si incattivisce e il Castellina chiude addirittura in nove per le espulsioni prima di Battenti e poi di Monteverde. Ma il risultato non cambia più.

IL TABELLINO: 1-1

CASTELLINA IN CHIANTI: Borracelli, Rugi, Nagiavacchi, Lovaglio, Mustone, Battenti, Zagami, Nardi (80′ Ciabani), Virto (50′ Monteverde), Di Ioia, Melzi. A disp.: Cucini, Brucato, Agnorelli, Callaioli, Bucciarelli, Torsellini, Stiaccini. All.: Bocci.

SAMBUCA CASINI: Cianti, Musi, Coddi (70′ Manetti), Ricci, Chostini, Lombardini, Licari (46′ Gashi), Parrini (70′ Monticciolo P.), Monticciolo G., Carosi (70′ Hamzoj), Maravigli (80′ Sani). A disp.: Garofalo, Gencarelli, Martini, Vignolini. All.: Giorli.

ARBITRO: Volpi sez. Valdarno.

RETI: 22′ Virto, 65′ rig. Maravigli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA