Pietro Bruni, doppietta per lui

ANGHIARI – All’ultimo respiro. Con un calcio di punizione che regala un prezioso 1-1 in trasferta al Grassina di mister Roberto Castorina.

I rossoverdi tornano così con un punto dalla trasferta infrasettimanale di Anghiari, che permette di mantenere una tranquilla posizione di centro classifica a “braccetto” con il Signa.

# ECCELLENZA GIRONE B: RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO

Campo come sempre molto difficile quello di Anghiari. A maggior ragione dopo che il Baldaccio Bruni va in vantaggio al 6′ su calcio di rigore. Si incarica del tiro dagli undici metri Terzi, che trafigge Carlucci.

Il Grassina serra i ranghi. E non è facile dopo pochi giorni dalla sconfitta casalinga per 4-2 contro la Bucinese.

“Ma devo dire – ci spiega il presidente Tommaso Zepponi nel post partita – che c’è stata davvero una bella reazione. Abbiamo messo sul piatto il carattere, e questa cosa mi è davvero piaciuta”.

Come sempre però, quando si parla di Grassina un occhio va dato anche a un’infermeria che non registra mai (purtroppo) fasi di stallo.

Lorenzo Bellini, attaccante del Grassina: è uscito dal campo per un infortunio alla spalla

E se da un lato oggi il rientro in difesa di Nencioli ha dato sicurezza al reparto arretrato, dall’altro c’è apprensione per l’infortunio capitato a Bellini, in ospedale per accertamenti dopo essere uscito a causa di un movimento strano della spalla.

Tornando alla partita, è stato un match equilibrato, con un Grassina spesso nella metà campo avversaria, anche se grandi occasioni per il pareggio non sono state segnate sul taccuino.

Anzi, nella seconda parte del secondo tempo rischia il ko con un gran tiro da lontano di Terzi (ancora lui) che si stampa sulla traversa.

Ma, come detto, oggi era giornata… di attributi. E li ha messi sul piatto anche il Bruni rossoverde (Pietro), che a un minuto dalla fine inchioda l’1-1 con una punizione magistrale.

Il portiere del Baldaccio Bruni Giovagnoli fa forse mezzo passo verso il secondo palo, e l’11 rossoverde lo trafigge sul suo. Baldaccio che chiude la partita in 10 per l’espulsione del “suo” Bruni.

Baldaccio Bruni – Grassina: 1-1

Matteo Pucci

IL TABELLINO: 1-1

BALDACCIO BRUNI: Giovagnoli, Vicedomini, Poponcini, Angiolucci, Rosati, Bruni S., De Carlo, Massaccesi, Terzi, Quadroni, Seno. A disp.: Piccini, De Luca, Fabianelli, Zurli, Aquilini, Bruschi, Ricci. All.: Benedetti Andrea

GRASSINA: Carlucci, Stella, Alderighi, Maccari, Fani, Nencioli, Bencini, Mazzanti, Cragno, Bellini, Bruni P. A disp.: Cecchi, Andorlini, Amoddio, Bambi, Caschetto, Berti, Baccini. All.: Castorina Roberto

ARBITRO: D Incecco Simone di Perugia

RETI: 8′ Terzi, 89′ Bruni P.

NOTE: espulso Bruni S.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...