GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Negli ultimi giorni i “Forza Paolo”, i “Paolo siamo con te”, si erano moltiplicati sui canali social.

Le Brigate Rossoverdi gli avevano dedicato uno striscione domenica scorsa: “Forza Paolo”.

Oggi pomeriggio la notizia. Ed è un giorno triste per Grassina e per il Grassina Calcio. Paolo Casini non c’è più.

E la stessa società rossoverde lo comunica, con poche righe piene di dolore, malinconia, nostalgia, affetto.

“Il dolore lascerà presto spazio al ricordo – scrive il Grassina Calcio – Le parole si trovano a fatica, immerse nelle lacrime di tutti noi. Ma il tuo sorriso e il tuo esempio ci guideranno per sempre”.

“Paolo Casini ci ha lasciato – comunicano – Grassina e il Grassina Calcio piangono la scomparsa del presidentissimo rossoverde, esempio di attaccamento ai colori e lealtà verso un intero paese”.

“Quel “grazie” che tu accompagnavi spesso al tuo sorriso – ricordano ancora – alla tua bontà, al tuo orgoglioso spirito di dirigente, oggi lo diciamo noi. Grazie, Paolo”.

“Oggi – conclude la società rossoverde – è un giorno triste per tutto il nostro calcio”.

La camera ardente per il presidente Paolo Casini si terrà alla chiesa di San Michele Arcangelo di Grassina dalle ore 18 di domani, giovedì 14 marzo, fino a venerdì mattina.

I funerali si terranno presso la stessa chiesa alle 15.30 di venerdì 15 marzo.

A seguire sarà possibile per i tifosi rossoverdi effettuare un altro saluto al presidente sul campo della casa del  popolo.

“Invitiamo gli sportivi rossoverdi – dicono dal Grassina Calcio – cittadini grassinesi e tutta la comunità di Bagno a Ripoli a presenziare allo stadio “Andrea Pazzagli”  di Ponte a Niccheri domenica 17 marzo. Prima della partita contro il Montalcino, infatti, renderemo omaggio con una serie di iniziative al presidente Paolo Casini”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...