BARBERINO TAVARNELLE – Passa dal “Leonardo Pianigiani” di Tavarnelle una delle tappe più importanti, dalle quali si capirà che finale di stagione sarà per San Donato Tavarnelle e Poggibonsi.

Separate da soli tre punti nella classifica del girone E di Serie D (34 per i “leoni” giallorossi, 31 per i gialloblu), alle 14.30 si troveranno di fronte per una partita che, in caso di vittoria, darebbe certezze importanti per guardare a un finale di campionato più tranquillo.

Viceversa, in caso di sconfitta (e in particolare per i padroni di casa), lo spettro playout potrebbe farsi più concreto.

Parliamo di una sfida molto sentita, che negli anni scorsi era valsa anche la lotta per la vittoria e per il passaggio in Serie C (a spuntarla, come noto, furono i chiantigiani).

Il San Donato Tavarnelle ha una difesa solida, ma uno dei peggiori attacchi del girone: viene da un pareggio per 0-0 sul campo del Ponsacco, ultimo in classifica, nella prima gara in panchina del nuovo tecnico, Marco Brachi, che ha sostituito Lorenzo Collacchioni.

Il Poggibonsi guidato da Stefano Calderini, ha invece vinto 1-0 in casa un altro match molto sentito, quello contro l’Aquila Montevarchi, dopo che nelle partite precedenti aveva perso in casa del Real Forte Querceta (terzultimo), ma vinto anche fra le mura amiche (2-0) contro la capolista Pianese.

Al “Pianigiani” si preannunci quindi un derby molto caldo. Sia in campo che sugli spalti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...