foto Giuseppe Rainieri

BAGNO A RIPOLI – Buona la prima per la barchetta Nova Proto che debutta nel CIVM con una vittoria assoluta e una prestazione di grande spessore: Simone Faggioli e la sua Nova Proto NP01 Synergy 2000 hanno risposto alle aspettative e al debutto nel CIVM sono riusciti a conquistare la vittoria assoluta alle Svolte di Popoli, nona tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna svoltasi lo scorso week-end in provincia di Pescara.

Il portacolori Best Lap alla vigilia della gara aveva necessità di testare la vettura, gommata Pirelli e con motore 2000 V8, in un percorso medio lungo e la salita di Popoli aveva le caratteristiche richieste.

Grazie a due manche di gara vittoriose Faggioli ha conquistato il gradino più alto del podio davanti a Lombardi e Fazzino, entrambi su Osella PA2000, mantenendosi così saldo in testa alla classifica del campionato.

“Sono davvero soddisfatto, questa macchina dà già ottimi riscontri, anche in questa prima fase che ritengo ancora di “collaudo” – le parole del pilota ripolese – Gli pneumatici Pirelli mi hanno confermato pure su questa cilindrata la loro bontà, diventando sempre più performanti dopo i primi chilometri del tracciato. Il tempo che ho realizzato in gara 1, ovvero 3’05”85, ha superato le mie aspettative”.

“Al primo intertempo – ha spiegato – soffrivo un po’ rispetto ad alcuni avversari, ma nella parte alta – più tecnica – sono riuscito a recuperare il gap, a guadagnare altri secondi preziosi e a stampare un crono che ritengo davvero buono; in questa seconda parte del tracciato ho sfruttato infatti l’agilità della vettura e la sua alta velocità di percorrenza in curva. Prova superata per la NP01, quindi! Sono molto contento di avere vinto qui a Popoli: gli appassionati sono davvero tanti, l’organizzazione e tutte le persone coinvolte ti fanno sentire ben voluto, tutto è andato per il meglio. Non posso che ritenermi contento!”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA