AREZZO – Buona prova per il San Donato Tavarnelle, che nella seconda uscita precampionato vince per 3-1 sul campo dell’Arezzo (alla sua prima partita) guidato dal fresco ex Paolo Indiani.

I gialloblù appaiono disinvolti fin dall’avvio e la sbloccano con una magia di Russo al 22′: palla da fuori area sotto l’incrocio dei pali a superare l’altro ex Viti.

Al 26′ il pari siglato da Settembrini direttamente su calcio di punizione.

Nella ripresa squadre ovviamente mutate nella forma e al 60′ il nuovo vantaggio chiantigiano, grazie alla freddezza di Noccioli.

Al 65′ si chiude il match, con Russo che siglia la doppietta su invito di Noccioli.

Il prossimo impegno per gli uomini di Magrini sarà sabato prossimo sul campo della Pistoiese.

Lamberto Magrini

IL TABELLINO: 1-3

AREZZO: Viti (Falsettini); Zona (Poggesi), Lazzarini (Dema), Risaliti (Bruni), Pericolini (Lorenzini); Forte (Ceccherini; De Pellegrin), Bianchi (Castiglia), Settembrini (Damiani); Pattarello (Castaldo; Zhupa), Boubacar (Diallo), Gaddini (Convitto). A disp: Di Furia. All.: Paolo Indiani.

SAN DONATO TAVARNELLE: Cardelli, Carcani, Montini, Gorelli, Rossi, Brenna, Nunziatini, Sepe, Noccioli, Russo, Galligani. Entrati: Biagini, Siniega, Forconi, 15 Fradella, Alessio, Ciurli, Mazzoli, Poli, Papalini, Viganò, Campinoti. All.: Lamberto Magrini.

RETI: 22′ e 65’ Russo, 26′ Settembrini, 60’ Noccioli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA