POGGIBONSI – Ancora Matteo Motti e il Poggibonsi avanti insieme: l’attaccante classe 1998 e i giallorossi prolungano il loro rapporto per la prossima annata in Serie D.

“Attaccante moderno di velocità, di presenza in area di rigore e di tasso tecnico – scrive il club – raggiunge la quarta stagione in giallorosso e sarà una preziosa risorsa per lo scacchiere offensivo del Poggibonsi”.

A lungo indisponibile per la rottura del legamento crociato anteriore sinistro, l’attaccante è rientrato in campo nell’ultima parte dell’ultimo campionato, dimostrando voglia di rivalsa e cinismo, oltre che un’eccellente condizione psico-fisica.

“Continuare con il Poggibonsi mi rende felice – ha detto Motti – perché si tratta di una piazza dove mi sento apprezzato. L’ambiente e i tifosi mi vogliono bene. A Poggibonsi sono sempre stato trattato con i guanti. Nonostante il terribile infortunio, la società non mi ha mai abbandonato in tutte le tappe della riabilitazione. Ringrazio tutti di cuore”.

“Cercheremo ora di continuare il buon lavoro svolto, orientati dai concetti e dalle metodologie acquisite quest’anno – ha spiegato – I mesi lontano dal campo rappresentano un brutto ricordo ormai. Spero di incidere maggiormente e fin da subito, aiutando la squadra a vincere le partite.”

Intanto lunedì 25 luglio alle ore 10 la Prima Squadra giallorossa si radunerà allo Stadio Stefano Lotti, quartier generale degli allenamenti, per l’inizio della preparazione estiva alla stagione 2022-2023.

La prima settimana sul campo prevede sedute al mattino. Dal 2 agosto via alle doppie sessioni di lavoro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA