ANGHIARI – La corsa salvezza nel campionato di Eccellenza si fa sempre più vivace e sentita a soli 7 turni dalla conclusione della regular season.

E intanto la Baldaccio Bruni ha cambiato guida tecnica alla vigilia della sfida alla Fortis Juventus. La formazione aretina infatti ha sostituito il dimissionario Silvano Fiorucci con Mario Palazzi.

Aretino classe 1955, Palazzi è stato vice di Serse Cosmi per tantissimi anni, iniziando questa collaborazione proprio dalla panchina amaranto per poi proseguire fino alla Serie A, con Perugia, Genoa, Udinese, Brescia, Livorno, Palermo, Lecce, Siena e Pescara.

Da allenatore ha poi guidato in Lega Pro la Lupa Castelli Romani nella stagione 2015-2016, in Serie D il Foligno e la Sangiovannese ed ha vissuto l’ultima esperienza da allenatore in ordine cronologico nella Primavera 3 dell’Arezzo per 2 stagioni.

“Ho accettato questa bella sfida con entusiasmo – ha spiegato – in una categoria che mi intriga. Sono molto motivato e darò tutto me stesso, con grande convinzione per raggiungere l’obiettivo, nelle partite che mancano al termine del campionato”.

Nel giro di poche settimane la Baldaccio sarà due volte in territorio ripolese, prima sul campo dell’Antella e poi su quello del Grassina per due sfide determinanti per la corsa alla permanenza in categoria.

@RIPRODUZIONE RISERVATA