GREVE IN CHIANTI – Non è certo l’unica società a farlo, sia in ambito calcistico che in altri contesti sportivi.

Ma visto l’aumento dei contagi la Grevigiana ha preso una decisione.

“In attesa di comunicazioni da parte della Federazione – scrive la società gialloblu – abbiamo deciso di sospendere tutte le attività (allenamenti e partite) con misura cautelativa fino al 3 gennaio 2022”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA