CHIANTI FIORENTINO – Tutto ancora da decidere in tema di ripescaggi tra Serie C e Serie D. Ieri soltanto una sentenza, quella del Tar, che ha confermato l’esclusione del Chievo dalla prossima Serie B, facendo esultare il Cosenza (ripescato al suo posto).

Ma il Chievo ha intenzione di impugnare anche questa sentenza e intanto la filiera della Serie C si muove: la Lucchese ha già dichiarato in conferenza stampa che verrà ripescata in C (anche se non ci sono decisioni ufficiali in proposito).

E anche il Siena a questo punto sembra a un passo dal salire di categoria, in attesa dei responsi sui ricordi di Sambenedettese, Carpi, Novara e Casertana.

Ma, come ogni estate, restano ancora giorni di grandi dubbi, anche riguardo al format della Serie D che potrebbe allargarsi e così tornare a far sognare davvero il ripescaggio del Grassina in Serie D.

@RIPRODUZIONE RISERVATA