SAN CASCIANO – Un anno fa lo stadio comunale di San Casciano, in viale Garibaldi, era strapieno.

Era il giorno in cui il Covid-19 aveva fatto per la sua prima volta comparsa proprio a San Casciano, con il primo contagiato notificato a tribune già esaurite.

Una sorta di ultimo giorno di “normalità” prima di tutto. Era il giorno della semifinale di Coppa Toscana.

Una semifinale stravinta dai gialloverdi contro l’Acciaolo: una Sancascianese che poi, purtroppo, non avrebbe giocato la finale a causa dello stop imposto dalla pandemia.

Oggi, a un anno di distanza, la società ha pubblicato sui suoi canali social un lungo video. Nel quale i tifosi raccontano, ricordano, si emozionano.

“Non trovavo le parole giuste per descrivere le emozioni provate in occasione di quella partita – dice il ds, Duccio Becattini – quindi ho deciso di prendere in prestito testimonianze, aneddoti e immagini di altri e di realizzare questo video”.

“Condivido con voi il ricordo di una squadra – conclude – che, spinta dall’amore travolgente di un intero paese, ha raggiunto il tetto della Toscana. Oggi più che mai… insieme possiamo!”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA