SCANDICCI – “Derby o non derby quelli che contano adesso sono i punti in palio: per noi sono tutte finali e vanno affrontate allo stesso modo”: ha le idee chiare Elia Meucci alla vigilia della sfida tra il suo Scandicci e il San Donato Tavarnelle, sfida che tra l’altro lo vedrà in campo proprio come ex.

“E’ stato un peccato non riuscire a trovare il pareggio a Siena mercoledì scorso, ma ormai quello è il passato – spiega – la testa è alla partita con il San Donato Tavarnelle. Siamo davvero carichi”.

“A Scandicci ho trovato una famiglia – prosegue – mi sono trovato benissimo fin da subito. Il gruppo è unito e siamo tutti concentrati per l’obiettivo”.

Intanto i blues hanno tesserato anche Felipe Renieri, esterno classe ’98 proveniente dalla Rignanese.

Che va ad aggiungersi all’altro arrivo di Leonardo Imbrenda, attaccante classe ’99 con un passato nelle giovanili di  Fiorentina ed Empoli, già utilizzato nelle settimane scorse.

@RIPRODUZIONE RISERVATA