GREVE IN CHIANTI – Alla fine la Grevigiana ha detto stop, almeno per il momento. La società gialloblù, davanti al peggioramento della situazione sanitaria, preferisce fermarsi per un po’.

“La Asd Grevigiana comunica a tutti i propri tesserati – scrive la società – la decisione di sospendere le attività anche per la prossima settimana o comunque fino a nuova comunicazione. Visto la situazione epidemiologica in continuo peggioramento, e valutate le nuove ed inevitabili forti restrizioni da parte di Governo e Figc per lo svolgimento delle attività, abbiamo ritenuto di buon senso e per la tutela di tutti la scelta di fermarsi almeno per ora”.

“Siamo in continuo contatto e confronto con la federazione e le altre realtà calcistiche – proseguono i gialloblù – e auspichiamo vivamente di poter tornare presto a fare quello che più ci piace, cioè giocare a calcio in sicurezza. Sarete come sempre tempestivamente informati in caso di novità. Grazie”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA