Il campino del Policrosalus nella sua versione precedente. Poi era stata tolta la copertura e da tempo si aspettava il via ai lavori

SAN CASCIANO – “Siamo lieti di comunicare una bellissima notizia! Finalmente dopo oltre un anno è tutto pronto per l’inizio dei lavori per il rifacimento del campino”.

Lo annuncia il San Casciano Basket, dando una notizia attesa da molti ragazzie  famiglie sancascianesi.

“La ristrutturazione – ricordano dalla società biancorossa – era programmata già per l’estate scorsa. Ma dopo che a maggio 2019 i nostri volontari hanno iniziato i lavori smantellando il rivestimento superficiale, la situazione di degrado del sottofondo si è rivelata molto più grave. rendendo così inadeguata la programmazione dei lavori ed i costi inizialmente stimati”. 

“Le nuove necessità – proseguono – hanno portato un aumento sensibile dei lavori (e quindi dei costi per la ristrutturazione) causando purtroppo questo stop di un anno. Grazie all’importante sostegno dell’amministrazione comunale e del sindaco Roberto Ciappi, e grazie al lavoro della società e dei volontari del San Casciano Basket, possiamo finalmente dire che il campino tornerà presto attivo e a rendere vivo i giardini del Parco Policrosalus di via della Libertà”.

“Giovedì 25 giugno – annunciano – sono state smontate le transenne perimetrali in acciaio e nella settimana dal 6 al 10 di luglio verrà realizzata la nuova pavimentazione in cemento, che permetterà così l’utilizzo del campo per le attività della nostra società ed anche per quello degli altri sport. Seguiranno poi le attività di ritinteggiatura del campo, rifacimento delle linee e installazione dei canestri”. 

“Oggi più che mai – dicono in conclusione dal San Casciano Basket – dopo l’emergenza Covid e la necessità di nuovi spazi openair per le attività sportive, il nuovo campino è la più bella notizia che potevamo dare a tutti: atleti, famiglie bianco-rosse, sportivi e a tutta la cittadinanza sancascianese che potrà tornare a giocare e vivere uno degli spazi verdi nel cuore di San Casciano e fra i più belli del nostro Comune”. 

@RIPRODUZIONE RISERVATA