TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Il coronavirus si è portato via anche uno degli storici collaboratori del settore giovanile dell’Atalanta, Albino Brogni, che tecnici e dirigenti dell’Impruneta Tavarnuzze avevano avuto modo di conoscere durante questi anni di affiliazione con la società bergamasca.

“Un abbraccio grande alla famiglia – scrive la società tavarnuzzina – per una persona che, anche noi a modo nostro ogni volta che veniva a insegnare calcio ai nostri ragazzi insieme a Stefano Bonaccorso, abbiamo saputo conoscere e apprezzare. Ciao Albino”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA