PONSACCO – Domani Riccardo Marmugi, nuovo allenatore del Ponsacco al posto del dimissionario Pagliuca, contro il Grosseto tornerà a sedersi sulla panchina del Comunale, già occupata fra il 2010 e 2011 coronata con una salvezza in serie D ai play-out.

“In trent’anni di lavoro nel mondo del calcio, Ponsacco è la piazza che mi ha emozionato di più, lasciandomi legami e amicizie che non si dimenticano – ha esordito Marmugi – ecco perché, nonostante una situazione non priva di difficoltà, non potevo non accettare”.

“Ho trovato un gruppo spregiudicato e coraggioso, qualità che mi avevano colpito anche osservando la squadra da fuori e che hanno bisogno di essere rivitalizzate con un’iniezione di fiducia – dice Marmugi -. Fisicamente stanno molto bene, segno che chi mi ha preceduto ha svolto un ottimo lavoro”.

Contro i maremmani a disposizione anche Sem Kamana (26 anni), l’ultimo arrivato in casa rossoblù: camerunense di 26 anni, fino dicembre ha giocato nel Tolentino (Serie D girone F): cresciuto nel settore giovanile del Parma, in passato ha vestito anche le maglie di Juve Stabia (una presenza in B), Nocerina (Lega Pro), Sersale e Tolentino (Serie D) oltre a un’esperienza allo Gzira United (serie A maltese).

@RIPRODUZIONE RISERVATA