CHIANTI FIORENTINO – Una bella “mazzata” per il Chianti Nord, che perde per squalifica Joseph Bin Zang per ben 12 giornate.

L’attaccante biancoverde infatti è stato fermato fino al 12 aprile dopo l’espulsione sul campo della Settignanese perché “a gioco fermo calciava il pallone verso il D.G. in segno di dissenso, senza colpirlo. Di poi lo applaudiva ironicamente”.

Il giocatore rientrerà in campo così solo per l’ultima di campionato.

Due giornate di squalifica anche per l’allenatore della Settignanese Francesco Perini.

In Promozione sono invece tre le giornate di squalifica per Lorenzo Nencioni del Lebowski, espulso nel match col Galluzzo.

Curiosità: la società grigionera è stata punita anche con 80 euro di multa per… il lancio di un portafoglio in campo.

Tra le altre squalifiche ufficializzate ieri, doppio stop per Luca Grattarola e Matteo Picchi dell’Antella (una giornata a testa).

In Seconda, stop di una giornata per Simone Stefanelli del Cerbaia, Giulio Cianti della Sambuca e Paolo Marchesini della Sancascianese.

@RIPRODUZIONE RISERVATA