SCANDICCI – Big-match nel girone E di Serie D, con Monterosi-Scandicci. Si affrontano la prima e la terza in classifica, distanziate da 5 punti.

Una gara sentitissima in casa Scandicci, come conferma Alessandro Poli, centrocampista sancascianese classe ’99: “Una partita del genere, in casa della capolista, si prepara da sola. Per vincere non basta fare una partita come le altre, serve fare una prestazione straordinaria per portare punti a casa. Stiamo preparando bene la gara e useremo tutte le nostre armi per provare a fare lo ‘scherzetto’ alla capolista”.

Domenica scorsa, al Turri, lo Scandicci è ripartito con un bel 4-2 sul Cannara: “Domenica è stata una partita importante, difficile, non eravamo partiti benissimo nei primi 20 minuti, poi ci siamo riassestati e l’abbiamo ribaltata”.

Una bella prima parte di stagione per Poli, centrocampista autore già di 5 gol: “Sì, anche dal punto di vista personale sono molto contento, non solo per il rendimento nelle prestazioni: sto migliorando molto dal punto di vista realizzativo. Essere a 5 gol a gennaio non me l’aspettavo proprio, e spero di continuare a dare il mio contributo alla squadra, ai tifosi e alla società”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA