IMPRUNETA – Un arrivo (o meglio, un ritorno) per rafforzare la prima linea dell’Atletico Impruneta.

Soltanto 7 gol fatti in 11 partite di campionato: per quello che è il peggior attacco del girone, nonostante una difesa super (solo 8 reti al passivo).

Era inevitabile per la società imprunetina provare a ritoccare qualcosa là davanti in questo mercato autunnale. Ed ecco che la scelta del d.s. Alessio Mamma è caduta su Cosimo Vanni per provare a colmare quella lacuna.

Quattro i gol per Vanni nelle prime sei giornate di questo campionato con la maglia del Cerbaia, prima che poi qualcosa si inceppasse.

Il nuovo attaccante, classe 1987, sarà già disponibile per la partita di domani sul campo della Rontese (che ha tra l’altro la peggior difesa del girone: 22 reti subite) consentendo al tecnico Francesco Perini un’opzione in più in una prima linea che conta già su Pesalovo, Casentini, Banchetti e Torrini.

Cosimo Vanni all’Atletico Impruneta nel 2014-15 aveva conquistato il passaggio dalla Seconda alla Prima Categoria, nel corso di quel campionato che aveva visto i biancoverdi battere il Rifredi nella volata finale.

Nel frattempo, l’Impruneta ha operato anche una mossa in uscita: l’esterno Antonio Guilherme Camargo lascia i biancoverdi e approda alla Sancascianese di Danilo Bernacchoni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...