TAVARNELLE – Una E.Go Tavarnelle ambiziosa e consapevole quella che prenderà parte ai campionati giovanili toscani a cominciare da questo fine settimana con tre squadre all’esordio stagionale: Under 19, Under 17 e Under 15.

Tre gruppi di valore, che stanno crescendo ulteriormente sotto la supervisione continua del coach della Serie A Nedjeljko Lalic e del direttore tecnico Matteo Pelacchi.

“Noi speriamo di poter fare bene con tutte – spiega lo stesso Pelacchi, tra l’altro allenatore del gruppo Under 19 – Crediamo di averne le possibilità”.

Ed è proprio il gruppo più grande per età quello su cui si punta di più: “La rosa è la stessa rispetto all’anno scorso quando diamo arrivati secondi – analizza Pelacchi – Partiamo per la regular season con la sfida di Poggio a Caiano contro l’Ambra con la consapevolezza di avere un’ottima squadra, che può contare su molti ragazzi che giocano anche nel gruppo della Serie A, a cominciare da Tommaso Pesci, un acquisto davvero importante in questa stagione. L’obiettivo è quello di vincere il campionato, non ci nascondiamo. Probabilmente siamo la squadra più forte al via”.

“Anche gli Under 17 di Lorenzo e Francesco Provvedi – prosegue il direttore tecnico – partono per stare nelle prime posizioni, dopo la seconda posizione passata e cominceranno dalla sfida di Poggibonsi”.

“Partenza contro la Medicea – conclude l’analisi Pelacchi – per gli Under 15 di Nicola Varvarito che sono stati la rivelazione dell’anno passato e che proprio contro i ragazzi di Poggio a Caiano hanno duellato lo scorso campionato, prima di batterli qualche settimana fa al Trofeo Matteuzzi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...