FIRENZE – Non si schioda dal primo posto il Chianti Nord: i biancoverdi battono anche il San Godenzo e restano al comando del girone insieme al Fiesole.

Il poker contro i mugellani lievita nella ripresa, quando ai bianconeri cedono i nervi e finiscono per rimanere prima in dieci e poi in nove uomini.

# PRIMA CATEGORIA, GIRONE D: RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO

L’avvio dei locali è subito incisivo. Già nei primi minuti Pedretti chiama alla difficile deviazione Manzini, ma poco dopo arriva l’1-0 siglato di testa da Bin Zang su cross di Fusi.

Il match è comunque equilibrato: Fossati gira alto di poco e sfiora così il pari.

Poco oltre la mezz’ora arriva per il raddoppio chiantigiano: lo sigla Tozzi al termine di una bellissima azione corale, una delle cose migliori fatte vedere nel pomeriggio dalla truppa di Michelacci.

Nella ripresa i mugellani accorciano le misure con Paoli che mette dentro dopo una prima respinta di Magnelli.

La partita sembrerebbe riaperta, ma il San Godenzo resta in dieci per il secondo giallo a Verri e la partita si innervosisce. Tozzi che, poco prima aveva mancato il tris, segna il 3-1.

Il San Godenzo rimane in nove per il rosso a Innocenti per proteste e a quel punto il Chianti Nord ha gioco facile nel gestire il doppio vantaggio, chiudendo poi i conti nel finale con la tripletta personale di uno scatenato Tozzi.

IL TABELLINO: 4-1

CHIANTI NORD: Magnelli, Pelli, Fortunati M., Pedretti, Fortunati N., Danieli, Fusi, Piccini, Bin Zang, Marsigli, Tozzi. A disp.: Canocchi, Porreca, Russo, Calamandrei, Asoli, Fantechi, Ciampi, Cordini G., Cordini P. All.: Claudio Michelacci.

SAN GODENZO: Manzini, Paoli, Carcaiso, Baldini, Verri, Martini, Innocenti, Sequi A., Pinzani, Sadrat, Fossati. A disp.: Manni, Margheri, Rosari, Pretolani, Sequi G., Scopetani. All.: Filippo Conti.

ARBITRO: Breschi di Prato.

RETI: 10′ Bin Zang, 34′, 63′ e 80′ Tozzi, 57′ Paoli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA